per vedere il nostro rifugio vai su RifugionelCasentino.it info al Cell.366.5849069
BEFANA IN CASENTINO
nel CUORE della TOSCANA
PONTE DELL'EPIFANIA SULLA NEVE
5/6/7 Gennaio 2018



“LA BEFANA vien di notte con le scarpe tutte rotte...e noi gli si dà fòco”
Falò per scaldare la Befana sul prato del rifugio. Dolci e vin brulè. Se c'è neve vi diamo anche le racchette (Ciaspole) e i bastoncini !
Un soggiorno da fiaba nelle foreste più belle d’Italia, camminando su facili sentieri tra alberi giganti, luoghi dove vivono numerosissimi animali (grandi cervi, daini, cinghiali, lupi, volpi, ecc). Racchette da neve e bastoncini telescopici (se c'è neve) forniti dall’organizzazione.
Attività adatte anche alle famiglie.


prenotazione al 366.5849069 o
344.1577936
oppure invia una mail a casanova@RifugioNelCasentino.it
[Clicca qui per vedere dove siamo]

VENERDI' 5 gennaio 2018

ore 14,00 arrivo al Rifugio Casanova e presentazione con le guide; se serve, distribuzione materiali tecnici (racchette da neve e bastoncini telescopici) e istruzioni per l’uso, uso che non comporta comunque alcuna difficoltà di utilizzo. Le racchette da neve, o ciaspole, possono essere utilizzate da chiunque.
Partenza per la Foresta di Badia Prataglia, attraverso maestose faggete e cupe abetaie (in quest’area gli abeti sono altissimi, con trentacinque metri di media), fino alla caverna chiamata “Buca delle Fate” e quindi al luminoso prato di “Campo dell’Agio”.
La foresta si mostra in tutto il suo splendore in questa breve ma intensa passeggiata. E’ possibile imbattersi nei cervi che avanzano affondando nella neve.
Ore 17,30 Rientro al Rifugio
Ore 19,30 cena al ristorante del rifugio Casanova.
ore 21,30 – escursione notturna nella foresta, fino al piccolo ma suggestivo “bivacco dell’ Acquafredda”, immerso in una silenziosa radura. All’arrivo, preannunciato dalle finestre illuminate dalla luce del camino e delle candele, dolci e vin brulè per tutti, stretti all’interno del piccolo riparo. Successivamente, inizia il rientro attraverso un percorso “fuorisentiero” (facile). L’arrivo a Casanova è improvviso e le luci del rifugio appaiono come un miracolo, nel buio della vasta e silenziosa foresta notturna.
Per chi lo desidera: safari notturno in minibus lungo le strade che attraversano la foresta per l’ avvistamento degli animali selvatici (cervi, cinghiali, daini, ecc.)
Durata da 1 a 2 ore, a seconda della situazione e degli avvistamenti; si percorrono 30 km c.ca. Può essere effettuato come alternativa all’uscita notturna oppure successivamente ad essa. € 10,00 a persona

 

SABATO 6 gennaio 2018
Ore 8,00 colazione
Ore 9,00 partenza per escursione al Monte Penna di Badia Prataglia. Si tratta di una facile e suggestiva ascesa nella foresta innevata, fino allo spettacolare balcone naturale costituito dalla sommità del Monte Penna: la foresta si interrompe all’improvviso e si apre un panorama di inattesa vastità, che spazia sulle valli del versante romagnolo, coperte di boschi che circondano il grande lago di Ridracoli; se l’aria è limpida la vista spazia sul mare Adriatico, sui rilievi delle Marche e dell’Umbria e sulle cime delle Alpi centro orientali .
Ore 13,00 pranzo al sacco fornito dall'organizzazione
Ore 14,00 discesa attraverso i pendii innevati del poggio dei Tre Confini, luminosi, panoramici ed esposti a sud.
Ore 16,30 rientro
Ore 19,30 cena al ristorante del rifugio
Dopocena e nella prima parte della notte, se il cielo lo permetterà, si farà osservazione astronomica, con esperto astrofilo, telescopio e altri strumenti ottico - didattici. Durante l’osservazione viene acceso un falo’ per scaldare noi stessi e la befana sul prato del rifugio. Distribuzione di dolci e vin brulè.

Per chi lo desidera: safari notturno in minibus lungo le strade che attraversano la foresta per l’ avvistamento degli animali selvatici (cervi, cinghiali, daini, ecc.)
Durata da 1 a 2 ore, a seconda della situazione e degli avvistamenti; si percorrono 30 km c.ca. Può essere effettuato come alternativa alla serata astronomica oppure successivamente ad essa. € 10,00 a persona

      

DOMENICA 7 gennaio 2018
Ore 8,00 colazione
Ore 9,00 partenza per La Verna
All’arrivo escursione ad anello attorno al Monte Penna della Verna, nella foresta delle Ghiacciaia e nel Bosco delle Fate. Il bosco è realmente fiabesco, con grandi faggi che sbucano tra enormi massi completamente coperti di muschio. Si compie il periplo della montagna e infine si entra nel Convento. Visita al complesso conventuale, luogo di rara bellezza e pregio architettonico. Nella chiesa madre vi è la più grande concentrazione esistente di opere dei Della Robbia. Notevoli anche la Cappella delle Stimmate, il
Sasso Spicco, la passeggiata sul precipizio, i chiostri interni, dove sono collocati i fantastici presepi, ecc. Alle ore 15,00 è possibile assistere ( e partecipare) alla suggestiva e medievale processione dei Frati Francescani de La Verna, che percorrono l’antico corridoio coperto che collega la Basilica alla Cappella delle Stimmate



Il programma può subire variazioni anche sostanziali, in base alle condizioni meteo, allo stato dell’innevamento, ad altri motivi. In questi casi la guida consulta gli escursionisti per le alternative, ma le sue decisioni finali hanno la prevalenza e sono insindacabili.
L’abbigliamento deve essere invernale, comprendere quindi guanti, sciarpa, cappello, scarponi invernali. Potrebbero essere utili le ghette; l’innevamento è estremamente variabile di anno in anno.


Prezzi
dal 5 al 7 gennaio 2018
Prezzo: € 176,00

comprende:
- accompagnamento guida ambientale escursionistica dal pomeriggio del primo giorno al pomeriggio dell'ultimo
- racchette da neve (ciaspole) e bastoncini telescopici
- vitto e alloggio dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo (cibo buono e decisamente abbondante)
- serata astronomica

Non comprende:
quanto non espressamente indicato sopra
pranzo del primo giorno
Safari notturno in minibus (10,00 euro a persona)

sconto bambini: 0-3 = gratuito
sconto bambini: 3-6 = 50%
sconto bambini: 6-10 = 20 %
supplemento camera doppia ad uso singolo € 10,00 giornaliere
caparra del 50% per i singoli
caparra del 30 % per i gruppi



prenotazione al 366.5849069 o
344.1577936
oppure invia una mail a casanova@RifugioNelCasentino.it
[Clicca qui per vedere dove siamo]

segreteria e informazioni
 Rifugio Casanova - Casentino -
 Via Casanova 3 Loc. Badia Prataglia
 52010 Poppi (AR)
 Tel. 366.5849069
 Tel. 0575.559897
Fax 0575
559902
 e-mail: casanova@rifugionelcasentino.it
 Sito: www.rifugionelcasentino.it
 

    

per vedere le foto del nostro rifugio vai su RifugioNelCasentino.it
per vedere le foto di tutte le nostre strutture (da 8 a 100 posti) vai su LaMacina.it
 


 

Per ricevere via mail e/o sms informazioni e notizie sui nostri eventi, progetti, escursioni, strutture sociali, offerte inserisci qui i tuoi dati

E-mail

Cellulare

CASE VACANZE LA MACINA
nel cuore dell’Appennino natura e libertà
AMPIE POSSIBILITÀ: AUTOGESTIONE O PENSIONE COMPLETA

chiama subito
cell.
3351230615
Rifugi, Ostelli, Alberghi, Campeggi, Case per vacanze, Appartamenti.
tutti i dettagli su:
www.lamacina.it

 Seguici su Twitter
 Follow Ciaspole on Twitter

Iscriviti al Nostro Gruppo Su Facebook

 

[TORNA ALLA HOME] [RIFUGIO] [PREZZI] [SPECIALE GRUPPI] [ESCURSIONI] [EVENTI]
[CEA CASENTINO] [TERRITORIO] [DOVE SIAMO] [FOTO GALLERY] [LINK] [FACEBOOK]
[TWITTER] [WEEK-END] [EPIFANIA] [PASQUA] [PONTE DELL'IMMACOLATA] [OGNISSANTI]
[CAPODANNO] [ESTATE] [AUTUNNO] [INVERNO] [NATALE] [PRIMAVERA]
[CIASPOLATE] [FUNGHI] [LUPO] [CERVO] [BOOKING] [TRIPADVISOR]
 Rifugio Casanova in Casentino - Via Casanova 3 Loc. Badia Prataglia  52010 Poppi (AR) Tel. 366.5849069 Tel. 0575.559897 e-mail: casanova@rifugionelcasentino.it